Confas snc, con più di 25 anni di esperienza nel mondo del cablaggio, è oggi in grado di offrire, grazie all’acquisizione di nuovi macchinari, servizi per lo stampaggio Hot-Melt (co-stampaggio) e per il sovrastampaggio di componenti elettrici ed elettromeccanici.
Il co-stampaggio è in grado di risolvere, con costi contenuti, problemi riguardanti la protezione (da acqua, polvere o altri agenti esterni) di connettori, passacavi, circuiti stampati, sensori ed altri particolari elettromeccanici, prolungando quindi la vita del prodotto.
STAMPAGGIO HOT-MELT
Sistemi di lavoro in grado di iniettare adesivi termo fusibili a bassa pressione attraverso stampi in alluminio personalizzati: questo tipo di lavorazione viene utilizzata laddove sia necessario garantire la protezione del particolare da acqua – umidità – vibrazioni – agenti chimici in un campo di temperatura tra -30° e + 150° C.
Dove si possono utilizzare gli Hot-Melt?
– nella protezione di schede elettroniche
– nell’incapsulaggio di sensori di vario tipo
– nell’impregnazione di bobine, trasformatori ed avvolgimenti in genere
– nel riempimento di connettori per elettrotecnica ed elettronica
– nel co-stampaggio di passacavi e di spine elettriche e di tipo speciale
– nel bloccaggio di fasci di cavi e nella costruzione di cablaggi.
Perché preferirli ad altri sistemi?
– per le loro eccellenti caratteristiche che garantiscono prestazioni molto affidabili e durature per la bassa pressione richiesta durante il processo di iniezione che non danneggia in alcun modo i componenti inseriti
– per il basso costo degli stampi che permette produzioni anche di piccole serie senza investimenti eccessivi
– per il completo recupero dei residui di produzione.

[metaslider id=178]